Home

La "Lettera di Oppenheimer
ed Einstein"  
Giugno 1947

 

La "Lettera di Oppenheimer ed Einstein" tradotta in italiano da PaoloG   
   Hash MD5:   FB121772B4D8D22132915A0ADD5EC76A

La "Lettera di Oppenheimer ed Einstein" originale dal sito majesticdocuments.org


Note di Paolog:

Si tratta di una bozza di quella che avrebbe dovuto essere un documento firmato dai due insigni scienziati, che tratta di quelli che potrebbero essere i problemi derivanti dalle relazioni con altri esseri intelligenti di origine esterna alla Terra. 

Naturalmente non è dato sapere se questo documento è la risposta a precisi quesiti oppure un’iniziativa spontanea dei due scienziati; personalmente propendo per la prima ipotesi, perché ritengo che se si fosse trattato di una iniziativa spontanea il documento avrebbe dovuto essere provvisto quantomeno di una idonea introduzione che ne descriva la motivazione. 

Il documento ha tutte le caratteristiche che ci si può attendere da una bozza ovvero errori, scarabocchi con aggiunte a mano  e parti non ben rifinite.

Fra gli errori quello che salta subito agli occhi è l’uso ripetuto del termine “celestrial” invece del corretto “celestial” (in inglese suonano praticamente uguali), mentre la parte non ben rifinita si trova a pagina 3, al secondo paragrafo del punto (a).

Ma quello che rende curioso ed interessante il documento è l’uso di termini abbastanza inconsueti quali prima di tutto l’uso dell’aggettivo “celest(r)ial”  per indicare qualcosa attinente allo spazio, oppure d’origine, spaziale o cosmica; in secondo luogo, l’utilizzo di tale aggettivo assieme ad altri termini per formare combinazioni raramente viste quali “celest(r)ial states”, “celest(r)ial nations”, “celest(r)ial peoples”, e addirittura “celest(r)ial astroplanes”.

Anche il contenuto del documento è interessante perché sembrerebbe implicare che il nostro pianeta sia visitato da esseri extraterrestri.

Combinando fra loro i due fattori di cui sopra, ovvero l’oggetto trattato e l’utilizzo di termini così inconsueti, il risultato è un documento che dà l’idea di essere stato scritto per rispondere a domande poste da chi si ha dovuto inaspettatamente confrontarsi con la realtà dell’esistenza di vita intelligente fuori del nostro pianeta, e del fatto che tali esseri alieni lo visitano.
 
Il contenuto della nota aggiunta sull’ultima pagina del documento, recante a mo’ di sigla le iniziali “VB” che dovrebbero essere del Dr. Vannevar Bush, supposto capo del supposto gruppo Majestic 12, indurrebbe a ritenere che il documento sia stato scritto su richiesta del Dr. Bush o del suo gruppo. 

Se il documento è autentico, sarebbe la conferma che qualcosa di veramente grosso si è verificato nel 1947, un qualcosa che ha costretto ad agire rapidamente per cercare di far fronte alla nuova e inattesa condizione che vede l’umanità confrontata con la realtà dell’esistenza di altri esseri intelligenti e il nostro pianeta visitato da razze ad esso aliene. 

Per mantenere il più possibile inalterato il documento anche nel suo aspetto grafico, ne ho volutamente riprodotto anche gli errori (compreso il “celestriale” al posto di “celestiale”), scarabocchi e aggiunte a mano.


Per visualizzare questi documenti occorre avere installato sul proprio computer il programma gratuito Acrobat Reader della Adobe;
fate click qui per scaricarlo

 

Questa pagina è stata pubblicata il 23/04/2010

 

Home